Donating elevato: Vodafone blocca le portabilità in uscita - Pagina 3
Pagina 3 di 6 PrimaPrima 123456 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 56

Donating elevato: Vodafone blocca le portabilità in uscita

  1. #21
    Partecipante Mistico
    Data Registrazione
    Apr 2004
    Località
    Varsavia (Polonia)
    Messaggi
    344

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da zilaghe Visualizza Messaggio
    ora calcolatrice alla mano 36mila x 30giorni sono 1.080.000 di nmp in uscita per vodafone in un solo mese
    Penso che il calcolo non è preciso perché la domenica non fanno mnp dunque si dovrebbe contare 33 mila x 26 giorni sono 858.000 clienti, ma a questa cifra bisogna aggiungere quelli che in agosto non riusciranno scappare da Vodafone. Il ritardo è di circa 12-14 giorni lavorativi dunque in agosto Vodafone ha perso circa 1.300.000 clienti.
    Non credo che molti sono andati via solo per essere richiamati indietro con una offerta speciale. Io personalmente dopo aver ceduto alla tentazione della Special Minuti 30GB e dopo aver subito la rimodulazione poche settimane dopo non ho minima intenzione di tornare in Vodafone.
    Proud to belong to the Gruppo Ultras Wind di Mondo3 tessera 038
    www.supermemo.it

  2. #22
    Partecipante Logorroico L'avatar di Marcus91
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,184

    Predefinito

    ci sono, purtroppo tranquillo che ci sono


    Iliad (minuti/sms illimitati, 30GB @ 5.99€)
    Tiscali UltraInternet

  3. #23
    Partecipante Mistico
    Data Registrazione
    Apr 2004
    Località
    Varsavia (Polonia)
    Messaggi
    344

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Marcus91 Visualizza Messaggio
    ci sono, purtroppo tranquillo che ci sono
    Anche se metà sono scappati solo per ritornare con una tariffa migliore, significa che Vodafone ha perso 650.000 clienti in un mese. Considerando l'anno scorso avevano circa 22 milioni SIM "human" a questo ritmo presto diventeranno l'ultimo gestore infrastrutturale.
    Proud to belong to the Gruppo Ultras Wind di Mondo3 tessera 038
    www.supermemo.it

  4. #24
    Partecipante Super
    Data Registrazione
    Oct 2016
    Messaggi
    89

    Predefinito

    [QUOTE=WHT;684412]Anche io sono per vietare le rimodulazione, o almeno limitarle. Tipo un singolo utente non può subire più di una rimodulazione in 3 anni.

    Non si può dire ad un’azienda privata a che costo metter il suo prodotto...
    Diciamo che le rimodulazioni che di norma dovrebbero esser fatte per motivi seri e quindi vere mutazioni di mercato e quindi di costi e introiti aziendali che vengono meno dovrebbero esser formulate in maniera diversa, mi spiego meglio supponiamo che tal operatore abbia una tariffa a 5€ con 1000 minuti 1000 sms e 10 gb e a distanza di tempo (anni o mesi non giorni) sopraggiungano problematiche che fanno si che alla telco quella tariffa porti più costo che guadagno e decidono unilateralmente di metterci mano ci sono 2 opzioni secondo me e una è quella che conosciamo bene e che urta il sistema nervoso di tutti ossia il rincaro odiato ma non sarebbe più semplice per la telco evitare di perder il cliente e proporre una strada a 3 soluzioni?
    Opzione A: Vuoi mantenere la tua tariffa a pari condizioni? Purtroppo te la devo aumentare
    Opzione B: Puoi mantenere il tuo costo odierno di 5€ ma dal prossimo mese anziché il succitato pacchetto 1000/1000/10 diventerà 850 minuti 850 sms 8,5 gb;
    Opzione C: se a e b non soddisfano le tue esigenze come da art. ecc ecc ci si saluta.
    Premesso che tutto questo ha senso se succede quando e se vi sono davvero mutazioni al mercato tali per cui l’azienda ha problemi a mantenere detta tariffa.


    2 parole le spendo anche per il ragionamento vodafone, mnp perdita clienti ecc...
    Molti dei clienti vodafone sono passati a oh mobile quindi sempre la stanno quindi non riceveranno nessuna offerta di rientro; il discorso delle mnp tra operatori e degli aumenti sono mirati a “pulire” le anagrafiche dei clienti che hanno tariffe che portano poco guadagno, fate caso a chi vedete di fronte ai box illiad per esempio. Un conto in Francia dove illiad ha legato (ovviamente é la normalità oltralpe) la propria offerta alla carta di credito ma qui in Italia con quelli che cambiano operatore una settimana si e l’altra pure senza capire che spendon di più che starsene tranquilli come già avete sottolineato è il delirio. Le offerte valide anche sotto le cifre degli
    urtanti 5,99 e 6,99 con quell’effetto supermarket che trovo odioso e ridicolo su una ricarica telefonica (dove li faccio 5,99€ di ricarica?) peró ormai i siti diciamo specializzati, [ ] guardano i commenti e le view che fanno scrivendo cose positive su iliad e i problemi nessuno se li fischia anche se ci sono e ce ne sono stati... Le mnp per vodafone sono secondo me calcolate è paradossalmente meno clienti meno spese, più qualitá, più guadagno gli altri li ho su oh mobile, i furbetti del cambio ogni settimana... Entro i primi 10 giorni di settembre si risolverà senz’altro questa situazione per motivi ovvi, decadono i termini del cambio gratuito per l’utente, ma se le telco non si metton in testa di lavorare bene la vedo dura in Italia e per telco non ne escludo nessuna perché non c’è un’azienda che lavora pro cliente in questo momento storico forse windtre se ci metti lo smartphone ma fatto salvo questo é un disastro


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  5. #25
    Partecipante Mistico
    Data Registrazione
    Apr 2004
    Località
    Varsavia (Polonia)
    Messaggi
    344

    Predefinito

    La vicenda di Vodafone mi mi ricorda una situazione molto simile con la rete T-Mobile in Polonia qualche anno fa. T-Mobile all'epoca era la seconda rete nel mio paese, anche loro si davano l'aria della rete di qualità migliore, la rete per chi ha più esigenze, per grandi aziende. I vertici hanno creduto nella loro stessa propaganda ed anno deciso di ripulire le anagrafiche, hanno introdotto controllo del credito residuo a pagamento per clienti prepagati, la segreteria a pagamento, hanno rimodulato abbonamenti più bassi in maniera neanche troppo gentile dicendo alla gente "o pagate 15% di più o andatevene", hanno fatto offerte per aziende molto interessanti ma con vincolo di 24 mesi per poi rimodularli dopo 2 mesi. Giocavano anche molto sporco per quanto riguarda i contratti. P.e. si poteva fare un abbonamento a metà prezzo a condizione di utilizzare una loro carta di credito, ma se in un mese non hai speso con questa carta una cifra prestabilita non è che quel mese pagavi l'abbonamento a prezzo pieno, ma lo dovevi pagare fino alla fine del contratto, cioè per due anni. Sicuramente nei primi mesi hanno avuto entrate maggiori e la rete meno intasata, ma dopo un po' di tempo i client incazzati se ne sono andati via. Poco fa T-Mobile ha cambiato tutti i vertici ed hanno chieso pubblicamente scusa per come hanno trattato i clienti. Oggi sono l'ultimo operatore infrastrutturale e cercano in tutti modi di far ritornare i clienti, ma non ci riescono pur continuando a ripetere sempre le stesse balle che loro hanno la rete migliore. Se una volta hai fatto incazzare i clienti la gente non se lo scorda facilmente.
    Secondo me Vodafone in Italia sta commettendo lo stesso errore. Quello che abbiamo visto in agosto e solo un preludio di quello che vedremo in settembre quando la gente si vedrà addebitare i costi maggiori a causa delle rimodulazioni e una volta tornati dalle vacanze chiederanno mnp verso altri operatori.
    Ultima modifica di Glumbek; 01/09/2018 alle 10:29
    Proud to belong to the Gruppo Ultras Wind di Mondo3 tessera 038
    www.supermemo.it

  6. #26
    Partecipante Logorroico L'avatar di callfan
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Località
    Ferrara
    Messaggi
    2,802

    Predefinito Donating elevato: Vodafone blocca le portabilità in uscita

    Citazione Originariamente Scritto da Glumbek Visualizza Messaggio
    La vicenda di Vodafone mi mi ricorda una situazione molto simile con la rete T-Mobile in Polonia qualche anno fa. T-Mobile all'epoca era la seconda rete nel mio paese, anche loro si davano l'aria della rete di qualità migliore, la rete per chi ha più esigenze, per grandi aziende. I vertici hanno creduto nella loro stessa propaganda ed anno deciso di ripulire le anagrafiche, hanno introdotto controllo del credito residuo a pagamento per clienti prepagati, la segreteria a pagamento, hanno rimodulato abbonamenti più bassi in maniera neanche troppo gentile dicendo alla gente "o pagate 15% di più o andatevene", hanno fatto offerte per aziende molto interessanti ma con vincolo di 24 mesi per poi rimodularli dopo 2 mesi. Giocavano anche molto sporco per quanto riguarda i contratti. P.e. si poteva fare un abbonamento a metà prezzo a condizione di utilizzare una loro carta di credito, ma se in un mese non hai speso con questa carta una cifra prestabilita non è che quel mese pagavi l'abbonamento a prezzo pieno, ma lo dovevi pagare fino alla fine del contratto, cioè per due anni. Sicuramente nei primi mesi hanno avuto entrate maggiori e la rete meno intasata, ma dopo un po' di tempo i client incazzati se ne sono andati via. Poco fa T-Mobile ha cambiato tutti i vertici ed hanno chieso pubblicamente scusa per come hanno trattato i clienti. Oggi sono l'ultimo operatore infrastrutturale e cercano in tutti modi di far ritornare i clienti, ma non ci riescono pur continuando a ripetere sempre le stesse balle che loro hanno la rete migliore. Se una volta hai fatto incazzare i clienti la gente non se lo scorda facilmente.
    Secondo me Vodafone in Italia sta commettendo lo stesso errore. Quello che abbiamo visto in agosto e solo un preludio di quello che vedremo in settembre quando la gente si vedrà addebitare i costi maggiori a causa delle rimodulazioni e una volta tornati dalle vacanze chiederanno mnp verso altri operatori.
    Wow. Quante somiglianze con la nostra situazione!! Allora le stupidaggini come segreteria e controllo credito a pagamento sono state tirate fuori anche in altri stati, non solo da noi!! Mi consola, credevo che solo gli italiani potessero inventare queste cose e lasciarsi spennare così tranquillamente
    E poi la cosa della carta di credito brandizzata è veramente becera. Capirei lo sconto non applicato nel mese in cui non usi la carta, ma non la totale perdita se ne salti uno... Assurdo.

    Sono convinto anche io che Vodafone affronterà mesi duri a venire. Anche perché l’emorragia è evidente e, come hai detto tu, proseguirà perché i meno accorti si renderanno conto della cosa al primo rinnovo, quindi almeno per un altro paio di mesi ci sarà gente che se ne andrà per colpa delle rimodulazioni.
    Se lo sono voluto tutto eh... Anche perché, ad eccezione di chi viaggia veramente molto per l’Italia o di chi abita in zone un po’ più difficili/meno redditizie da coprire, assicuro per esperienza personale che si vive benissimo anche con una scheda Tre (anzi, ora dovrei dire iliad ahah). Quindi possono puntare quanto vogliono sulla mega rete ma l’immagine dell’azienda vale più di mille parole. Una volta rovinata, recuperarla non è difficile...di più!
    Ed è una cosa che insegnano a qualsiasi corso di marketing...mi chiedo cosa sia saltato in mente al management Vodafone, perché era veramente prevedibile che accadesse ciò che sta succedendo...


    Sent from my iPhone using Tapatalk
    Vodafone Apple iPhone 7 Plus 128GB Jet Black con Special 10GB 10€
    Wind Tre Nokia 3310 2017 Dual SIM Blu con 3 FREE Unlimited Plus abb. 8GB

  7. #27
    Partecipante Logorroico L'avatar di Marcus91
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,184

    Predefinito

    loro guardano solo ad una cosa: i soldi
    la rimodulazione ha portato a maggiori entrate? bene via con la prossima
    pensa le SIM dati a +4€ o i pecoroni sul fisso che hanno avuto due aumenti da 2.50€ in 4 mesi


    Iliad (minuti/sms illimitati, 30GB @ 5.99€)
    Tiscali UltraInternet

  8. #28
    Partecipante Galattico L'avatar di gianrico
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Potenza - Napoli
    Messaggi
    1,543

    Predefinito

    Infatti sul fisso me la sono squagliata con una Portabilità durata mesi, ma per fortuna ora sono fuori....
    Sim principale: 380 Iliad 120 GB Huawei Mate 40 Pro
    Sim secondaria: 329 Wind3 MIA+ Unlimited iPhone XR
    Sim terziaria : Feder Mobile 329, Blackberry KeyOne / eSIM Very
    Linea Fissa SiPortal / SiAdsl

  9. #29
    Partecipante Logorroico
    Data Registrazione
    Mar 2004
    Località
    Verona
    Messaggi
    2,321

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Marcus91 Visualizza Messaggio
    loro guardano solo ad una cosa: i soldi
    la rimodulazione ha portato a maggiori entrate? bene via con la prossima
    pensa le SIM dati a +4€ o i pecoroni sul fisso che hanno avuto due aumenti da 2.50€ in 4 mesi
    A volte, rimane comunque, l'unica alternativa, valida.
    Da novembre io passo da 21,5 a 24€ al mese, per fibra da 100 mb in VULA.
    Le uniche alternative, nella mia zona sono:
    TIM che fa lo sconto solo per i primi 12 mesi e Infostrada, che attualmente costa 24,90€ mese.

  10. #30
    Partecipante Logorroico L'avatar di Marcus91
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,184

    Thumbs down

    non parlo ovviamente del tuo caso, hai sia un buon prezzo e poi sei costretto...
    mi riferivo a chi paga prezzo pieno (37€) più velocità fibra (5€) più aumenti (7.50€)
    eppure non si schiodano neanche con le cannonate, e ne conosco gente così - purtroppo!


    Iliad (minuti/sms illimitati, 30GB @ 5.99€)
    Tiscali UltraInternet

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Mondo3 Social