Thanks Thanks:  0
Likes Likes:  0
Risultati da 1 a 8 di 8

L'erba del vicino: confronto piani dati e voce 3UK vs 3ITA

  1. #1
    Partecipante Grafomane L'avatar di veditu
    Data Registrazione
    May 2004
    Messaggi
    4,344

    Talking L'erba del vicino: confronto piani dati e voce 3UK vs 3ITA

    Price in UK is +440% compared to italy.

    Quintarelli consiglia di sottoscrivere i piani dati di 3 Italia, più convenienti di quelli di 3 UK.

    UK users, come to shop in Italy for your iPad data plans! - a Quinta 's weblog : un Blog di Stefano Quintarelli
    - Devi avere fiducia in me. - - Fiducia? Emiliy, sono un avvocato. Io fondo la mia vita sulla mancanza di fiducia negli altri. - (Duchesne)
    la "concorrenza perfetta" e' un concetto relativo; dipende dal punto di vista. Dal punto di vista di chi vende e' quando ci si divide il mercato.


  2. #2
    Il Sire L'avatar di AndreA
    Data Registrazione
    Apr 2003
    Località
    Rignano sull'Arno (FI)
    Messaggi
    26,233

    Predefinito

    è vero per i dati, ma il confronto sul piano abbonamento "all inclusive" è impietoso

    "One Plan", la nuova tariffa di 3 UK | Mondo3

    2.000 minuti/mese verso tutti
    5.000 minuti/mese verso altri numeri 3
    5.000 SMS/mese
    1GB di dati

    da £ 25 al mese

    Ovviamente sui dati la differenza è a favore di 3ITA, seppur di poco con i nuovi piani...

  3. #3
    Partecipante Grafomane L'avatar di veditu
    Data Registrazione
    May 2004
    Messaggi
    4,344

    Predefinito

    L'offerta dati di 3 Italia è iper-competitiva (specie se si considera che include anche (!) il canone per il servizio BlackBerry).

    Sulle offerte voce, come mi insegni, influiscono una serie di altri fattori che rendono difficile ogni confronto con la perfida Albione.
    - Devi avere fiducia in me. - - Fiducia? Emiliy, sono un avvocato. Io fondo la mia vita sulla mancanza di fiducia negli altri. - (Duchesne)
    la "concorrenza perfetta" e' un concetto relativo; dipende dal punto di vista. Dal punto di vista di chi vende e' quando ci si divide il mercato.


  4. #4
    Partecipante DOC
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    27

    Predefinito

    scandoloso il fatto che 3uk abbia skype3 per android... in italia invece no...

  5. #5
    Il Sire L'avatar di AndreA
    Data Registrazione
    Apr 2003
    Località
    Rignano sull'Arno (FI)
    Messaggi
    26,233

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da veditu Visualizza Messaggio
    Sulle offerte voce, come mi insegni, influiscono una serie di altri fattori che rendono difficile ogni confronto con la perfida Albione.
    Beh se è per questo anche l'offerta dati britannica risente di fattori interni ed esterni più forti di quelli presenti in Italia: innanzitutto ha una valenza importante ma non decisiva come da noi per il "digital divide" (il che fa uscire dati anche dicotomici, pensa all'Italia che ha uno dei tassi di accesso al web più bassi in assoluto tra i paesi OCSE ma che al contempo primeggia per la diffusione di internet mobile: sarebbe incoerente se di fondo non ci fosse una maggiore incidenza del 1. digital divide e 2. delle seconde case / studenti fuori sede senza internet fornito dalle Uni)

  6. #6
    Partecipante Grafomane L'avatar di veditu
    Data Registrazione
    May 2004
    Messaggi
    4,344

    Predefinito

    Cerco di meglio precisare quanto volevo esprimere.

    Il costo dell'internet mobile, essendo solamente traffico "on-net", dovrebbe essere (tendenzialmente) omogeneo (si potrebbero considerare caratteristiche orografiche etc che per semplicità possono essere trascurate, dato che stiamo parlando di una differenza del 440% ).

    A differenza dell'internet mobile, il costo dei piani voce deve necessariamente tenere conto del traffico "off-net" (e, quindi, dei celebri costi di terminazione). E su questo piano l'UK ha un notevole vantaggio competitivo, dato dall'avere liberalizzato il mercato telefonico con largo anticipo rispetto all'Italia.
    - Devi avere fiducia in me. - - Fiducia? Emiliy, sono un avvocato. Io fondo la mia vita sulla mancanza di fiducia negli altri. - (Duchesne)
    la "concorrenza perfetta" e' un concetto relativo; dipende dal punto di vista. Dal punto di vista di chi vende e' quando ci si divide il mercato.


  7. #7
    Il Sire L'avatar di AndreA
    Data Registrazione
    Apr 2003
    Località
    Rignano sull'Arno (FI)
    Messaggi
    26,233

    Predefinito

    sì, ma visto che si parla di mercato sai anche quanto incide la concorrenza nella determinazione dei prezzi.

    Vuoi la diversa tipologia di domanda, vuoi (soprattutto) il diverso uso di internet mobile, vuoi prezzi tendenzialmente diversi... ed arrivi al fatto che molti mercati, seppur competitivi sui piani voce, sulle offerte dati presentano offerte tendenzialmente più care (e neanche di poco) delle nostre. L'UK non fa distinzione... il bello sarebbe cercare di fare una valutazione sull'uso dell'iPad in funzione mista UMTS/WiFi: da noi è polarizzata verso la prima modalità, altrove (specie nord europa e nord america) sulla seconda. Anche questo probabilmente condiziona non poco il prezzo finale.

    Cmq anche sugli "all inclusive" si trovano piani in controtendenza ad alte terminazioni, tutto per dire che non è facile il perché di un prezzo

    PS: se scorporo le percentuali ed i prezzi assoluti, temo che a livello consumatore finale sia più pesante economicamente la differenza - seppur meno marcata in % - degli abbonamenti "all inclusive" rispetto ai 48 euro annui di SuperInternet per iPad.

  8. #8
    Partecipante Grafomane L'avatar di veditu
    Data Registrazione
    May 2004
    Messaggi
    4,344

    Predefinito

    Sono d'accordo con te.

    Ignorando per un attimo il problema dei soliti "furbetti", un operatore italiano si potrebbe permettere un piano da 2.000 minuti a 30 euro?
    - Devi avere fiducia in me. - - Fiducia? Emiliy, sono un avvocato. Io fondo la mia vita sulla mancanza di fiducia negli altri. - (Duchesne)
    la "concorrenza perfetta" e' un concetto relativo; dipende dal punto di vista. Dal punto di vista di chi vende e' quando ci si divide il mercato.


Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Mondo3 Social