MAC vs. PC - Pagina 2
Thanks Thanks:  0
Likes Likes:  0
Pagina 2 di 6 PrimaPrima 123456 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 56

MAC vs. PC

  1. #11
    Partecipante Logorroico L'avatar di Marco Yahoo
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,002

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Maigret Visualizza Messaggio
    Beh, la prospettiva dell'eternità al fianco di Steve è un incentivo troppo forte, quindi continuo a rispondere alle tue domande!
    Ovviamente, ancora un sentitissimo grazie per le risposte.
    Quand'anche decidessi di installare Videolan, è sempre possibile decidere quali tipi di files associare all'applicazione, vero?
    Per il Realplayer, invece, come funziona la faccenda? Li gestisce ugualmente QT?
    Devo dire che è un pò irritante questa cosa di dover pagare per ogni minima fesseria aggiuntiva sugli Apple, il cui costo iniziale è già decisamente superiore alla media degli altri computers; tra l'altro, spesso mi chiedo come mai, se sono così realmente affidabili e sicuri, non siano ancora riusciti a spodestare Winzozz...
    Che sia proprio il costo a frenare i possibili acquirenti???
    Sto tenendo d'occhio contemporaneamente il sito della Apple (ho scoperto che c'è una sezione sia per la vendita di quelli ricondizionati che per i "saldi") e la catena in cui avevo visto l'iMac 17 in offerta (mi hanno invitato a richiamarli tra una decina di giorni); propenderò quasi sicuramente per l'acquisto di un iMac, anche se confesso che mi dispiace un pò dover abbandonare il mio monitor lcd che mi è sempre piaciuto molto (un Benq fp767, prima versione, abbinato a due casse strepitose).
    Strano che una funzione tipo quella di GoBack non sia stata inglobata nei Mac già da tempo immemorabile: io la trovo semplicemente straordinaria, visto che evito di smanettare con il registro di winzozz data la sua ben nota "suscettibilità"...
    Al momento, credo di avere temporaneamente esaurito le domande basilari e mi riprometto di tornare sull'argomento una volta che l'acquisto si sarà materializzato in casa mia (n.d.a.: non mancherò di informarti!); invito però altri utenti del forum che abbiano interesse o curiosità sull'argomento ad intervenire se hanno dubbi o domande utili
    Vielen Dank!


  2. #12
    Partecipante Logorroico L'avatar di gioi
    Data Registrazione
    May 2004
    Località
    Torino
    Messaggi
    3,545

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Marco Yahoo Visualizza Messaggio
    Sia la stampante (Stylus Photo 895ex) che lo scanner (Perfection 1240u Photo) erano corredati anche dei drivers per Mac; il MAC OS X li leggerà ugualmente o farà i capricci come Winzozz???
    Dipende che driver sono... l'OS MAC è cambiato radicalmente negli ultimi dieci anni...

    Se dovessi ricomprarmi scanner e stampante di fascia analoga (allora sono costati circa 500.000 lire cadauno, non so se rendo l'idea...), spenderei ben più di 100 euro, col risultato di trovarmi dei cadaveri ogni volta che Winzozz farà altre "modifiche"; senza contare, poi, l'impatto ambientale negativo derivante dall'essere costretti a sostituire periodicamente l'hw.
    Preferirei spendere qualcosa in più adesso per l'acquisto di un Mac e smetterla di "preoccuparmi" per un bel pò....
    Li hai pagati in lire... ergo sono vecchi almeno di 5 anni... qualsiasi prodotto entry-level attuale è superiore alla fascia cui ti riferisci, quindi sostituendoli anche con il peggior prodotto del mercato avresti risultati qualitativamente almeno pari a quelli che ottieni adesso... Inoltre il salto qualitativo del software di manipolazione è sensibile...

    Originariamente avevo preso in considerazione anche questa ipotesi; peraltro, già dalla metà dello scorso anno, dispongo di un cd di installazione di Ubuntu (non so proprio che versione sia ma sarà quasi certamente superata) ma, da quel poco che ho avuto modo di vedere, Linux non è proprio così "amichevole" come lo dipingi tu anche se è, ovviamente, una valida alternativa a Winzozz.
    Più avanti cercherò di investire meglio sulla sua conoscenza, se non altro anche per cultura personale, ma - per l'immediato - temo di non avere molta altra scelta...
    MacOSX e Ubuntu sono entrambi due sistemi *NIX (profondamente diversi da Winsozz)... cambia solo l'interfaccia grafica, non certo il modo di fare le cose...

    L'ultima versione di Ubuntu, ormai, è scevra di ogni complicazione... l'hw viene riconosciuto al volo senza problemi, salvo rare eccezioni... eccezioni che avresti anche su MacOSX (i motori di gestione del cosiddetto plug&play sono gli stessi... ciò che cambia è l'interfaccia grafica).

    In generale l'hw supportato da MaCOSX è un sottoinsieme di quello supportato dai sistemi *NIX in generale... ciò che funziona su MACOSX funziona tranquillamente anche su qualsiasi OS *NIX, ma il contrario non è detto...

    Quindi il concetto "ti togli il pensiero" non è propriamente bene espresso...
    Programming today is a race between software engineers striving to build bigger and better idiot-proof programs, and the universe trying to build bigger and better idiots. So far, the universe is winning.
    My Blog: Antonio's WeBlog


  3. #13
    Partecipante SUPER-BIG! L'avatar di Maigret
    Data Registrazione
    Dec 2004
    Messaggi
    116

    Predefinito

    Ok, risposte finali!

    Puoi scegliere a qual applicazione associare i file, certo! Tutti (stile Win), ma anche un singolo file, esempio: voglio i file .avi aperti da QT, tranne uno da Videolan.

    Realpalyer è Realplayer anche su Mac.

    E' vero, i Mac hanno sempre avuto prezzi superiori ai PC, specie agli assemblati. Ma oggi come oggi, sei sicuro che il prezzo di un Mac sia superiore a quello di un PC? Certo, un PC "base" lo trovi a 600 euro e meno, ma se dovessi assemblare un PC con le stesse caratteristiche hardware di un iMac, quanto spenderesti meno? Io credo nulla, anzi...
    Quanto al dominio Microsoft, beh le ragioni sono legate alla storia stessa dell'informatica. Microsoft è stata un mostro di marketing, con strategie spregiudicate e totalizzanti, ha avuto intuizioni fenomenali che hanno portato i sistemi Win a accaparrarsi la quasi totalità del mercato. Apple, poi, è stata molto debole negli anni '90, e MacOS 9 si era trasformato in un pessimo sistema operativo. Ora, le cose sono assai diverse dal punto di vista tecnico.

    Quanto a GoBack: stai ragionando da Utente Windows... Il tuo terrore è che "succeda qualcosa", e siccome su Win ci sono le terribili installazioni, che gettano file ovunque, cambiano il registro, gettano disgrazia, vuoi sempre avere una via d'uscita. In MacOS il registro non c'è, le applikcazioni installano solo se stesse (1 file), e "qualcosa" non succede. Infatti, i software di backup servono soprattutto a fare... backup, perché la paura è il guasto hardware. Anche Time Machine, infatti, mette in primo piano questa sua funzione. La struttura dei sistemi operativi è talmente diversa che a volte cose che sembrano irrinunciabili su Win si dimenticano dopo pochi giorni su MacOS, fidati.Questo è un esempio, a mio parere.

    Aspetto le tue impressioni quando avrai le mani "in pasta"!

    Un saluto

    M

  4. #14
    Partecipante Galattico L'avatar di gianrico
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Potenza - Napoli
    Messaggi
    1,541

    Predefinito

    Sono utente Mac dal 2002, ed ho sostituito i miei vecchi Windzozz con MAC e (mentre i miei vecchi PC sono passati a Linux)...mi trovo benissimo, non tornerei mai indietro!

    Rispetto a Windows pochissimi problemi, nessun calvario per istallazioni di driver o aggiornamenti...pericoli di virus, spyware ecc. Mi trovo veramente molto bene, anche se l'hardware costa di piú, vale la pena assolutamente!
    Sim principale: 380 Iliad 120 GB Huawei Mate 40 Pro
    Sim secondaria: 329 Wind3 MIA+ Unlimited iPhone XR
    Sim terziaria : Feder Mobile 329, Blackberry KeyOne / eSIM Very
    Linea Fissa SiPortal / SiAdsl

  5. #15
    Partecipante Logorroico L'avatar di Marco Yahoo
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,002

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da gioi Visualizza Messaggio
    Dipende che driver sono... l'OS MAC è cambiato radicalmente negli ultimi dieci anni...
    Li hai pagati in lire... ergo sono vecchi almeno di 5 anni... qualsiasi prodotto entry-level attuale è superiore alla fascia cui ti riferisci, quindi sostituendoli anche con il peggior prodotto del mercato avresti risultati qualitativamente almeno pari a quelli che ottieni adesso... Inoltre il salto qualitativo del software di manipolazione è sensibile...
    Nonostante siano "vecchi" di cinque anni, il mio scanner è ancora nuovo di zecca ed ha una risoluzione non interpolata di 1200x3600 dpi a 42 bit (contro i 1200x2400 a 48 bit dello scanner più "scrauso" in commercio) più il lettore per negativi e diapositive, mentre la stampante è di qualita fotografica (ma ho una multifunzione laser in ufficio); entrambi, per le mie necessità (io non faccio grafica professionale, autocad e compagnia cantante), vanno più che bene.
    Anche se il software di manipolazione e/o gestione fornito a corredo fosse comunque obsoleto, una volta acquisita una foto alla risoluzione desiderata, è comunque sempre possibile ritoccarla con la versione più recente di Photoshop o applicazioni analoghe; quindi, dov'è il problema?
    Io non ho la fissa dell'ultimo modello uscito: solo quella della rispondenza degli apparati che acquisto alla mie reali necessità (e all'epoca l'hw che ho comperato era abbondantemente al di sopra del mio standard); se avessi il portafogli ad organetto (e anche un adeguato contenuto... ), cambierei certamente hw e sw con frequenza maggiore...
    E poi, torno a ripetere, è anche una questione di rispetto ambientale: se passo a Mac, vendo tutto il pc con annessi e connessi.

    Citazione Originariamente Scritto da gioi Visualizza Messaggio
    MacOSX e Ubuntu sono entrambi due sistemi *NIX (profondamente diversi da Winsozz)... cambia solo l'interfaccia grafica, non certo il modo di fare le cose...
    L'ultima versione di Ubuntu, ormai, è scevra di ogni complicazione... l'hw viene riconosciuto al volo senza problemi, salvo rare eccezioni... eccezioni che avresti anche su MacOSX (i motori di gestione del cosiddetto plug&play sono gli stessi... ciò che cambia è l'interfaccia grafica).
    In generale l'hw supportato da MaCOSX è un sottoinsieme di quello supportato dai sistemi *NIX in generale... ciò che funziona su MACOSX funziona tranquillamente anche su qualsiasi OS *NIX, ma il contrario non è detto...
    Quindi il concetto "ti togli il pensiero" non è propriamente bene espresso...
    Mi guardo bene dal discettare su argomenti che non conosco; tu, però, ragioni con la mentalità di quello che dell'informatica ne ha fatto una professione e non un semplice diletto: ergo, vedi le questioni in maniera un pò troppo lapidaria...
    Io ho potuto unicamente fare un corso di fondamenti di Linux, durato un paio di giorni, lo scorso anno e, per una lunga serie di ragioni, non mi è più riuscito di approfondire oltre; a prima vista, ho capito che è meno facile da padroneggiare di quanto sembri e che, peraltro, il problema dei drivers per le periferiche (e non solo quelle "legacy") non sia ancora del tutto stato risolto.
    Oltretutto, tra le mie conoscenze non c'è nessuno che si diletti approfonditamente di informatica e non avrei comunque altri referenti con cui interagire "vis-à-vis" in caso decidessi di installare Linux, a meno di pagare qualche tecnico specializzato; e, nel mio caso, la spesa non vale proprio l'impresa.
    Non nego che nell'eventuale scelta di un Mac, a parte il design, non pesi anche il fatto di vedere sparire, una volta per tutte, il peso e l'ingombro del cabinet e di tutta la cavetteria.
    Comunque, presto o tardi, entrerò anch'io nel magico mondo di Linux...

  6. #16
    Partecipante Logorroico L'avatar di Marco Yahoo
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,002

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Maigret Visualizza Messaggio
    Ok, risposte finali!
    E' vero, i Mac hanno sempre avuto prezzi superiori ai PC, specie agli assemblati. Ma oggi come oggi, sei sicuro che il prezzo di un Mac sia superiore a quello di un PC? Certo, un PC "base" lo trovi a 600 euro e meno, ma se dovessi assemblare un PC con le stesse caratteristiche hardware di un iMac, quanto spenderesti meno? Io credo nulla, anzi...
    Quanto a GoBack: stai ragionando da Utente Windows... Il tuo terrore è che "succeda qualcosa", e siccome su Win ci sono le terribili installazioni, che gettano file ovunque, cambiano il registro, gettano disgrazia, vuoi sempre avere una via d'uscita.
    Maledizione, è vero!!! Continuo a ragionare da utente Winzozz...
    Ma anch'io vedrò la luce, o no???
    Con il continuo crollo dei prezzi sul materiale informatico, oggi si può davvero acquistare un pc completo e dignitoso (monitor incluso) anche sui 350/400 euro, se scegli di assemblarti da solo i pezzi; non è cosa da poco, considerando la situazione economica attuale e che per molte famiglie o persone più "agèes" il computer è, in fondo, ancora un bene voluttuario, anche se c'è chi magari spende l'ira di Dio per un cellulare di ultimo grido.
    Io sono sicuro che anche i margini di zio Steve sulla vendita dei Mac - e soprattutto degli Ipod (quanto costeranno a loro: 5, 10, 15 dollari???) - siano moooooolto ampi; quando a Cupertino decideranno di scendere a più miti consigli sui Mac (ergo, abbassamento dei prezzi), acquisiranno sicuramente fette di mercato più ampie.
    Merci beaucoup!!!



    PS: visitando il sito di Realplayer avevo cliccato per errore sui requisiti di sistema del Realplayer plus, che riportava solo winzozz come s.o. richiesto. Sorry....

  7. #17
    Partecipante Logorroico L'avatar di gioi
    Data Registrazione
    May 2004
    Località
    Torino
    Messaggi
    3,545

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Marco Yahoo Visualizza Messaggio
    Nonostante siano "vecchi" di cinque anni, il mio scanner è ancora nuovo di zecca ed ha una risoluzione non interpolata di 1200x3600 dpi a 42 bit (contro i 1200x2400 a 48 bit dello scanner più "scrauso" in commercio) più il lettore per negativi e diapositive, mentre la stampante è di qualita fotografica (ma ho una multifunzione laser in ufficio); entrambi, per le mie necessità (io non faccio grafica professionale, autocad e compagnia cantante), vanno più che bene.
    Anche se il software di manipolazione e/o gestione fornito a corredo fosse comunque obsoleto, una volta acquisita una foto alla risoluzione desiderata, è comunque sempre possibile ritoccarla con la versione più recente di Photoshop o applicazioni analoghe; quindi, dov'è il problema?
    Io non ho la fissa dell'ultimo modello uscito: solo quella della rispondenza degli apparati che acquisto alla mie reali necessità (e all'epoca l'hw che ho comperato era abbondantemente al di sopra del mio standard); se avessi il portafogli ad organetto (e anche un adeguato contenuto... ), cambierei certamente hw e sw con frequenza maggiore...
    E poi, torno a ripetere, è anche una questione di rispetto ambientale: se passo a Mac, vendo tutto il pc con annessi e connessi.
    Ovviamente quando ti dicevo entry-level non mi riferivo a quelli che ti regalano con il fustino del detersivo o la deagostini in edicola ad uscite quindicinali!

    Guarda io il mese scorso ho comprato a 65€ un Canon Lide70 per la mia ragazza che ha risoluzione 2400x4800@48bit ottica...

    Inoltre cambiando hw, sono cambiati anche i sistemi di calibrazione... i nuovi sensori, i convertitori, adesso, sono meglio sfruttati dal librerie di funzioni, che migiorano la resa dell'acquisizione...


    Mi guardo bene dal discettare su argomenti che non conosco; tu, però, ragioni con la mentalità di quello che dell'informatica ne ha fatto una professione e non un semplice diletto: ergo, vedi le questioni in maniera un pò troppo lapidaria...
    Io ho potuto unicamente fare un corso di fondamenti di Linux, durato un paio di giorni, lo scorso anno e, per una lunga serie di ragioni, non mi è più riuscito di approfondire oltre; a prima vista, ho capito che è meno facile da padroneggiare di quanto sembri e che, peraltro, il problema dei drivers per le periferiche (e non solo quelle "legacy") non sia ancora del tutto stato risolto.
    Oltretutto, tra le mie conoscenze non c'è nessuno che si diletti approfonditamente di informatica e non avrei comunque altri referenti con cui interagire "vis-à-vis" in caso decidessi di installare Linux, a meno di pagare qualche tecnico specializzato; e, nel mio caso, la spesa non vale proprio l'impresa.
    Non nego che nell'eventuale scelta di un Mac, a parte il design, non pesi anche il fatto di vedere sparire, una volta per tutte, il peso e l'ingombro del cabinet e di tutta la cavetteria.
    Comunque, presto o tardi, entrerò anch'io nel magico mondo di Linux...
    Scusami, ma io non voglio convertirti a niente... sei tu che hai detto di voler abbandonare winsozz...

    Poichè sia MacOSX che Linux sono molto diversi da winsozz, non vedo quale sia la differenza nell'apprendimento di uno rispetto ad un altro...

    Non ti sto dicendo che linux è meglio, che è più semplice, ma visto che vuoi cambiare e che alla fine dei conti MacOSX e Linux sono molto simili (molto più simili di quanto dicano), non vedo quale sia la differenza...
    Programming today is a race between software engineers striving to build bigger and better idiot-proof programs, and the universe trying to build bigger and better idiots. So far, the universe is winning.
    My Blog: Antonio's WeBlog


  8. #18
    Partecipante Logorroico L'avatar di gioi
    Data Registrazione
    May 2004
    Località
    Torino
    Messaggi
    3,545

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Maigret Visualizza Messaggio
    Ok, risposte finali!

    E' vero, i Mac hanno sempre avuto prezzi superiori ai PC, specie agli assemblati. Ma oggi come oggi, sei sicuro che il prezzo di un Mac sia superiore a quello di un PC? Certo, un PC "base" lo trovi a 600 euro e meno, ma se dovessi assemblare un PC con le stesse caratteristiche hardware di un iMac, quanto spenderesti meno? Io credo nulla, anzi...
    Adesso non esageriamo...

    Per lo stesso prezzo (o quasi, in realtà 50€ di meno) del modello imac base (1.199€) ti prendi un DELL con caratteristiche superiori (2GB di ram processore da 2,4GHZ e 500GB di HD (2x250 in modalità RAID0) contro 1GB di RAM, cpu da 2GHZ e disco da 250GB per l'iMAC da 20" base) e monitor da 19" (provare per credere, una configurazione con DELL DIMENSION, )

    E non ti sto citando nemmeno la marca più economica...

    Addirittura con l'inspiron 530 (linea dal design più sobrio, vecchia di un anno), e medesima configurazione... spendi poco più di 800€

    Il tutto con Vista...

    Se scegli Linux (Ubuntu preinstallato), si risparmiano ancora circa 150€ ed hai un sistema perfettamente funzionante e senza sbattimenti sulla configurazione...

    Io non dico che 1199€ per quello che offre un imac sono troppe, ma non diciamo che il prezzo è in linea con quello che si spenderebbe prendendo un comune PC...
    Programming today is a race between software engineers striving to build bigger and better idiot-proof programs, and the universe trying to build bigger and better idiots. So far, the universe is winning.
    My Blog: Antonio's WeBlog


  9. #19
    fotografo Mondo3 L'avatar di mowoo
    Data Registrazione
    Apr 2003
    Località
    VENEZIA & ROMA
    Messaggi
    7,396

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Marco Yahoo Visualizza Messaggio
    Devo dire che è un pò irritante questa cosa di dover pagare per ogni minima fesseria aggiuntiva sugli Apple, il cui costo iniziale è già decisamente superiore alla media degli altri computers; tra l'altro, spesso mi chiedo come mai, se sono così realmente affidabili e sicuri, non siano ancora riusciti a spodestare Winzozz...
    Che sia proprio il costo a frenare i possibili acquirenti???
    non bisogna pagare ogni minima fesseria, l'interfaccia Mac è piena di programmi free in rete, dai un'occhiata a questi due siti per esempio:

    http://www.macupdate.com/

    http://www.versiontracker.com/macosx/

    e per quanto riguarda il fatto di spodestare winzozz, non dipende dal fatto che un sistema è migliore dell'altro, ma da un impero commerciale che conta TUTTE le marche informatiche che rivendono computer con Microsoft contro UNA sola che è Apple che monta mac os X

    se prendi una qualsiasi marca concorrente e totalizzi le vendite di una sola marca contro la Apple non c'è paragone, quest'ultima la supera nettamente, ma pensare che Mac Os superi i windows in circolazione con le centinaia di marchi che lo distribuiscono ovunque direi che è improbabile...

    e ogni volta che c'è una disputa MAC-PC tutti i winzozzisti l'unica cosa che sanno dire è che loro sono di più e ci sarà un motivo... eppure è tanto elementare, se ci sono milioni di negozi con centinaia di marchi differenti che vendono windows contro una sola marca come si può pensare che quest'ultima abbia più diffusione

    se andiamo ad analizzare i numeri invece possiamo ben capire come sia ben più vasta la diffusione malgrado la ben poca disponibilità in percentuale contro windows

    e chissà come mai chi dopo un PC è passato a MAC non tornerebbe mai indietro...

    Phone 6 + Wind - iMac PRO 8core (10.11.3) - MacBook Air 11.6 (10.11.3) ---------- www.missiaja.com

    SONY A7RII - SAMSUNG NX1 - FujiFilm GS690 - FujiFilm X M1 ---------- www.facebook.com/prophotoitalia

  10. #20
    Partecipante Logorroico L'avatar di Marco Yahoo
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,002

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da gioi Visualizza Messaggio
    Ovviamente quando ti dicevo entry-level non mi riferivo a quelli che ti regalano con il fustino del detersivo o la deagostini in edicola ad uscite quindicinali!

    Guarda io il mese scorso ho comprato a 65€ un Canon Lide70 per la mia ragazza che ha risoluzione 2400x4800@48bit ottica...

    Inoltre cambiando hw, sono cambiati anche i sistemi di calibrazione... i nuovi sensori, i convertitori, adesso, sono meglio sfruttati dal librerie di funzioni, che migiorano la resa dell'acquisizione...
    Nulla da eccepire: va da sè che l'hw di recente fabbricazione sia sempre più evoluto dei suoi predecessori; dicevo solamente che, per ora, mi starebbe più che bene di poter continuare ad usare quello che ho già in attesa di "tempi migliori".
    Se opto per l'iMac, sarò costretto - mio malgrado - a pagarlo a rate.
    A meno che tu, in un impeto di munificenza, non voglia passarmi un succulento assegno in bianco (preferibilmente firmato e non "cabriolet") per provvedere al rinnovo totale del mio parco hw e sw...

    Citazione Originariamente Scritto da gioi Visualizza Messaggio
    Scusami, ma io non voglio convertirti a niente... sei tu che hai detto di voler abbandonare winsozz...
    Poichè sia MacOSX che Linux sono molto diversi da winsozz, non vedo quale sia la differenza nell'apprendimento di uno rispetto ad un altro...
    Non ti sto dicendo che linux è meglio, che è più semplice, ma visto che vuoi cambiare e che alla fine dei conti MacOSX e Linux sono molto simili (molto più simili di quanto dicano), non vedo quale sia la differenza...
    Tranquillo, nessuno è mai riuscito a convertirmi ad alcunchè...
    C'è solo un particolare che ti sfugge: il Mac lo tiri fuori dalla scatola ed è già bell'e pronto per l'uso, Linux no.
    Non vedo l'ora di togliermi dalle scatole winzozz proprio perchè non ho nessuna voglia di mettermi a rifare tutto daccapo (backup, riformattare e partizionare l'hard disk, reinstallare os, componenti aggiuntivi, periferiche, drivers e quant'altro) , figuriamoci andarmi ad impelagare con un altro sistema operativo di cui non conosco praticamente nulla a parte il nome...
    E poi, non fare il vago: fra le righe, si capisce chiaramente che, sotto sotto, parteggi per Linux e comprendo appieno che per un tecnico come te, abituato "a infondere vita alla materia inerte" , sia ovviamente più stuzzicante...
    Dr. Frankenstin, suppongo!!!

    PS: io però non sono Igor, anzi Aigor....

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Mondo3 Social