Into Darkness (Star Trek): finalmente in programmazione con GC3 (2D)
Thanks Thanks:  0
Likes Likes:  0
Risultati da 1 a 7 di 7

Into Darkness (Star Trek): finalmente in programmazione con GC3 (2D)

  1. #1

    Predefinito Into Darkness (Star Trek): finalmente in programmazione con GC3 (2D)

    Ieri volevo andare a vedere il nuovo film di Star Trek (Into Darkness), che risultava convenzionato in una sola sala in provincia di Roma. Alla fine si è deciso di rimandare di un giorno e... il film è sparito dal sito Grande Cinema 3!

    E' uscito la settimana scorsa, quindi - da regolamento, o perlomeno da consuetudine, 2013 - da ieri avrebbe dovuto infatti essere convenzionato con GC3.

    E invece oggi è proprio sparito dal sito, non risulta più da nessuna parte, nemmeno nella lista film.

    Qualcuno ha informazioni in più?

  2. #2
    Partecipante DOC
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    36

    Predefinito

    il film c'è nella lista
    Grande Cinema 3 - Film in sala

    probabilmente il cinema in questione ha la versione 3D che non è inclusa con la tessera GC3.

    qua puoi vedere la programmazione per la citta di Roma
    Grande Cinema 3 - Cinema

  3. #3

    Predefinito

    Sì, è tornato in programmazione da ieri, ma solo perché i cinema hanno iniziato a programmarlo anche in 2D

  4. #4
    Partecipante Logorroico
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Roma, Italy
    Messaggi
    2,668

    Predefinito

    Ma lo avete visto? Ne vale la pena? Io volevo andare stasera a Porta di Roma a vederlo (in 3D), ma alle 23 e un po' tardi...
    Amici vitia si feras, facis tua...

  5. #5
    Partecipante Logorroico
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Roma, Italy
    Messaggi
    2,668

    Predefinito

    Appena visto al Moderno. Gran bel film, mi è piaciuto parecchio (più del precedente).
    Quello che mi ha colpito di più è che 80% delle persone in sala avevano oltre 50 anni, cioè quelli che sono cresciuti con Star Trek. Si vede che il nome non basta per "attirare" i giovani...
    Amici vitia si feras, facis tua...

  6. #6

    Predefinito

    Invece noi siamo andati a Porta di Roma, a vederlo in 2D con le tessere GC3

    E' piaciuto molto anche a me, anche se J.J. a volte "tira" un po' troppo la corda contando sul fatto di avere uno zoccolo duro di fan di Star Trek ed un altro zoccolo duro di propri fan (e soprattutto di chi rientra in entrambi i gruppi... e io faccio parte di questa percentuale ) ... non posso dir nulla per non fare spoiler ma... vabbè...

    Comunque... A JJ! E smettila con 'sti effetti di lens flare buttati lì anche dove non hanno senso!!!

  7. #7
    Partecipante Logorroico
    Data Registrazione
    Mar 2004
    Località
    Verona
    Messaggi
    2,321

    Predefinito

    Logico, quello che abbiamo visto è il prequel del 24° episodio della prima serie di telefilm (1966-1967 in USA) dal titolo “Spazio Profondo”, in cui l’Enterpise incontra Khan (Riccardo Montalban)e i suoi, compagni., che alla fine dell’episodio aumenteranno di numero…
    “L’ira di Khan” (Riccardo Montalban) (1982) è invece il sequel dell’episodio 24, in cui i Khan compagni , seppuer ridotti di numero… si impossessano di una nave della flotta ed attaccano l’Enterprise…..
    I puntini sono per non togliere il gusto della visione, sia del film che del telefilm.
    Citazione Originariamente Scritto da cioculetsv Visualizza Messaggio
    Appena visto al Moderno. Gran bel film, mi è piaciuto parecchio (più del precedente).
    Quello che mi ha colpito di più è che 80% delle persone in sala avevano oltre 50 anni, cioè quelli che sono cresciuti con Star Trek. Si vede che il nome non basta per "attirare" i giovani...

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Mondo3 Social