Recensione di un repeater UMTS sotto rete 3 (zBoost-ONE 3G SIGNAL BOOSTER)
Thanks Thanks:  0
Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 29

Recensione di un repeater UMTS sotto rete 3 (zBoost-ONE 3G SIGNAL BOOSTER)

  1. #1
    Partecipante DOC
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Località
    Castel San Niccolò (Ar) / Firenze
    Messaggi
    49

    Cool Recensione di un repeater UMTS sotto rete 3 (zBoost-ONE 3G SIGNAL BOOSTER)

    Salve a tutti,
    ieri ho avuto la possibilità di provare un booster di segnale UMTS sotto rete 3 (il device mi è stato gentilmente fornito dal vostro caro andtrap ).
    Credendo che possa essere di interesse per la community posto qui un estratto e poi vi rimando alla recensione completa sul mio blog per tutti i dettagli.



    Dopo il (facilissimo) set-up iniziale ho fatto varie prove posizionando il booster in vari punti della ma abitazione e leggendo il valore di segnale ricevuto sul mio iPhone (in dB, grazie al "Field Test Mode" )

    • Col booster nella stessa stanza a 2mt di distanza, sono passato da -103 dB a -87 dB (+16 dB)
    • Allontanando la stazione e interponendo porte e tramezzi ho registrato oruna -98 dB (5mt, 2 porte), poi -97 (11mt, 2 porte)
    • Ponendo device e telefono ai lati più remoti dell'appartamento (15 mt circa, con un paio di tramezzi) ho contatato che l'incremento di segnale era pressoché ASSENTE
    • Stessa cosa posizionando il booster in un punto di scarsa coperta: anche nella stessa stanza, i risultati erano insoddisfacenti


    In conclusione del mio test posso dire che:

    • Il dispositivo si comporta bene se viene posizionato in un punto in cui è presente abbastanza segnale (per esempio davanti ad una finestra) in modo che le barre verdi accese siano almeno 3 o 4.
    • Il raggio di azione è limitato all’interno della stessa stanza, o comunque entro 10 metri.
    • Per segnali troppo bassi e distanze maggiori di 10 metri purtroppo questo booster non fa miracoli e diventa del tutto ininfluente


    Considerando che il suo costo si aggira intorno al centinaio di euro direi che potrebbe essere una soluzione soprattutto per uffici o piccoli appartamenti che hanno assoluta necessità di copertura umts voce o dati.
    Altrimenti sarà il caso di attendere soluzioni più efficienti, come ad esempio le nuove femtocelle che i gestori stanno iniziando (finalmente) a proporre anche in Italia (speriamo anche 3)

    Infine non ho saputo resistere l'ho smontato, per vedere come era fatto al suo interno


    Trovate tutti i dettagli del test, foto e galleria del booster sezionato qui sul mio blog:
    Recensione di un repeater UMTS con rete 3: zBoost-ONE 3G Signal Booster | Alessandro Grechi blog
    Ultima modifica di AleXit; 14/05/2011 alle 12:47

  2. #2
    Il Sire L'avatar di AndreA
    Data Registrazione
    Apr 2003
    Località
    Rignano sull'Arno (FI)
    Messaggi
    26,232

    Predefinito

    domandina: ma secondo te incide più il segnale iniziale che ricevevi alle varie finestre o la distanza?

    Per intendersi la situazione 4/6 dove eri partito con il +16db rispetto al solito portava miglioramenti anche sui 10 metri di distanza?

    (sono AndreA, ti sbagli con altri social )

  3. #3
    Partecipante Galattico L'avatar di Edoardo
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,090

    Predefinito

    Secondo me costa troppo per quello che vale. Un centinaio di euro per coprire al massimo una stanza ed avere un raggio di 10mt, mi sembra eccessivo.
    iPhone 6 Argento 64GB + Tim Special + Internet 4G Plus + Social LTE
    iPad 4 16GB 3G +Super7 + SuperInternet + Freetime60 +Gente di Tre O.A. + Super SMS ac0 + Trasferimento chiamata attivo verso AOM tessera Gold GC3 + Assistenze Personale (2€) + LTE + 5stelle

  4. #4
    Partecipante DOC
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Località
    Castel San Niccolò (Ar) / Firenze
    Messaggi
    49

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da AndreA Visualizza Messaggio
    domandina: ma secondo te incide più il segnale iniziale che ricevevi alle varie finestre o la distanza?
    Per intendersi la situazione 4/6 dove eri partito con il +16db rispetto al solito portava miglioramenti anche sui 10 metri di distanza?
    Si, nel primo test (dove a 2mt avevo un +16) ho poi allontanato il booster a 5mt e poi a 11mt, sempre avendo un segnale di 4/6. E la variazione è stata poca.
    In pratica: nel range di 10 metri funziona (discretamente) bene, ma se e solo se ha un segnale ricevuto accettabile. Se al contrario prende poco (es: 2/6, non funziona nemmeno a 2mt!)

    (sono AndreA, ti sbagli con altri social )
    Fixed

  5. #5
    Partecipante Galattico L'avatar di Aiace
    Data Registrazione
    May 2008
    Località
    Trasacco (AQ) - L'Aquila
    Messaggi
    1,011

    Predefinito

    Grazie ad entrambi per la recensione: ad AndreA per aver fornito il booster e ad AleXit per averlo testato e recensito così bene. Sono molto interessato anche io a dispositivi del genere. In particolare ne avrei bisogno per una linea Vodafone. Data la vostra esperienza nel campo vi chiedo alcune cose. Il booster che commercializza Vodafone stessa è molto diverso da quello della prova? A cosa serve in quel caso la connessione ad una linea adsl?

    Grazie

  6. #6
    Partecipante DOC
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Località
    Castel San Niccolò (Ar) / Firenze
    Messaggi
    49

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Edoardo Visualizza Messaggio
    Secondo me costa troppo per quello che vale. Un centinaio di euro per coprire al massimo una stanza ed avere un raggio di 10mt, mi sembra eccessivo.
    Sono d'accordo con te.

    ma ci sono dei casi per cui la spesa potrebbe valere: per esempio in un ufficio oppure se vuoi navigare in 3G in quella stanza ed è quella la tua unica connessione disponibile. Oppure se vuoi sfruttare delle opzioni (dati/voce) disponibili solo sotto copertura 3G

  7. #7
    Partecipante DOC
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Località
    Castel San Niccolò (Ar) / Firenze
    Messaggi
    49

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Aiace Visualizza Messaggio
    Il booster che commercializza Vodafone stessa è molto diverso da quello della prova? A cosa serve in quel caso la connessione ad una linea adsl?
    E' una cosa completamente diversa: quelle sono le femtocelle che cito nell'articolo. Per farla breve questa che mette in vendita ora la Vodafone (e a breve anche la Tim ) si appoggia alla tua adsl di casa per veicolare il traffico generato dal dispositivo stesso.
    Ha il vantaggio di poter generare una piccola rete domestica-indoor (per te e pochi altri utenti) anche se intorno a te non è presente ALCUN segnale 2g/3g (per esempio in zone rurali o con difficile copertura). Il contro è dover aver per forza la disponibilità di una (buona) rete ADSL.
    (per come la vedo io, non faremo altro che pagare noi stessi la banda di backbone che dovrebbero fornire gli operatori... ci credo che a loro convenga! )

  8. #8
    Il Sire L'avatar di AndreA
    Data Registrazione
    Apr 2003
    Località
    Rignano sull'Arno (FI)
    Messaggi
    26,232

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da AleXit Visualizza Messaggio
    Citazione Originariamente Scritto da Aiace Visualizza Messaggio
    Grazie ad entrambi per la recensione: ad AndreA per aver fornito il booster e ad AleXit per averlo testato e recensito così bene. Sono molto interessato anche io a dispositivi del genere. In particolare ne avrei bisogno per una linea Vodafone. Data la vostra esperienza nel campo vi chiedo alcune cose. Il booster che commercializza Vodafone stessa è molto diverso da quello della prova? A cosa serve in quel caso la connessione ad una linea adsl?
    E' una cosa completamente diversa: quelle sono le femtocelle che cito nell'articolo. Per farla breve questa che mette in vendita ora la Vodafone (e a breve anche la Tim ) si appoggia alla tua adsl di casa per veicolare il traffico generato dal dispositivo stesso.
    Ha il vantaggio di poter generare una piccola rete domestica-indoor (per te e pochi altri utenti) anche se intorno a te non è presente ALCUN segnale 2g/3g (per esempio in zone rurali o con difficile copertura). Il contro è dover aver per forza la disponibilità di una (buona) rete ADSL.
    (per come la vedo io, non faremo altro che pagare noi stessi la banda di backbone che dovrebbero fornire gli operatori... ci credo che a loro convenga! )
    E' parzialmente ma trovo estremamente bizzarro il caso di avere ADSL in luoghi in cui non c'è GSM/UMTS... almeno in Italia dove la diffusione del secondo è maggiore del primo (il famoso divide)

    Citazione Originariamente Scritto da AleXit Visualizza Messaggio

    Fixed
    sicuro ?

    Citazione Originariamente Scritto da Edoardo Visualizza Messaggio
    Secondo me costa troppo per quello che vale. Un centinaio di euro per coprire al massimo una stanza ed avere un raggio di 10mt, mi sembra eccessivo.
    Dipende... ufficio, seminterrato, gente che abita tra i lupi come alexit... un po' di clientela potenziale esiste

    PS: cmq l'aggeggio l'ha provato pure faquick, aspetto il suo commento quando si sveglia

  9. #9
    Partecipante DOC
    Data Registrazione
    Jul 2010
    Località
    Castel San Niccolò (Ar) / Firenze
    Messaggi
    49

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da AndreA Visualizza Messaggio
    E' parzialmente ma trovo estremamente bizzarro il caso di avere ADSL in luoghi in cui non c'è GSM/UMTS... almeno in Italia dove la diffusione del secondo è maggiore del primo (il famoso divide)
    Ma non è sempre vero. Per esempio nel mio caso ho una perfetta copertura di Tim e Voda (addirittura vedo una bts davanti a casa mia), ma scarsa di 3. E in tanti altri paesini della zona, magari arriva l'adsl ma sono scarsamente coperti dai gestori telefonici



    sicuro ?
    Contento te!

  10. #10
    Il Sire L'avatar di AndreA
    Data Registrazione
    Apr 2003
    Località
    Rignano sull'Arno (FI)
    Messaggi
    26,232

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da AleXit Visualizza Messaggio
    Ma non è sempre vero.
    Per carità, ero ironico su chi andasse ad offrirla (ovvero Vodafone o Tim)
    Il senso della mia malignità era sul fatto che fosse più facile (assai più facile) avere segnale diretto Tim o Vodafone che le rispettive ADSL Alice e Voda... In altre realtà, tipo quella UK, invece è più facile avere l'ADSL in aree rurali che il segnale diretto (ho amici nello Yorkshire senza segnale in zone che da noi sarebbero coperte dal cell... però hanno l'adsl dove da noi non sarebbe presente )

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Mondo3 Social