Mancata attivazione tariffazione Super0
Thanks Thanks:  0
Likes Likes:  0
Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 25

Mancata attivazione tariffazione Super0

  1. #1

    Angry H3G vergognosa!!!

    la presente solo per rendervi partecipi di cosa mi è accaduto... e continua tuttora ad accadermi! preparatevi: è LUUUUNGA...
    Lo scorso 30 ottobre 2007 ho tentato di effettuare la ricarica del cellulare 3 per una somma pari ad € 20,00, cui per impegno contrattuale sono tenuta ogni mese. Era mia intenzione procedervi con la nuova modalità denominata Ricarica Più.
    Tuttavia, a causa della pessima stampigliatura dei numeri di codice sotto l’argentatura, questi si sono cancellati insieme alla predetta, rendendomi impossibile leggerli e pertanto effettuare la ricarica. Mi sono allora rivolta al servizio di assistenza telefonico. A tal proposito mi preme precisare che, a causa delle lunghe attese, dovute anche alla totale ignoranza del personale in merito alla tipologia del problema ed anche di ricarica, tale richiesta di assistenza è costata alla mia utenza oltre € 6,00, ed a quella del mio compagno, intervenuto in mio aiuto, oltre € 14,00. In merito a ciò desidero rilevare la scandalosa circostanza per cui, in caso di necessità, un cliente deve pagare per ricevere assistenza, nonché il fatto che il costo di tale telefonata sia notevolmente più elevato di quello a qualsiasi altro numero, fisso o mobile (ossia € 0,33 al minuto), e che, oltretutto, sia io a pagare, anche se vengo contattata.
    La addetta con cui ho interloquito mi ha assicurato che si sarebbe premurata di attivare la ricarica da € 20,00 (comprensiva di € 15,00 di credito senza scadenza ed € 5,00 di opzione mensile, nel mio caso particolare Naviga 3), non appena mi avesse disattivato l’opzione Naviga 3 già in corso. L’operatore con cui ho parlato il 31 ottobre mi ha invece resa edotta di come la sua collega abbia preso una cantonata e che l’unico problema da superare per ricaricare finalmente il cellulare sarebbe stata un’attesa di massimo 48 ore, dovuta alle necessarie verifiche sulla carta ricarica.
    A questo punto, oltre al fatto che mi sono trovata senza credito a fronte di una spesa già erogata, oltre al fatto che per porre rimedio ad un evento dovuto a totale responsabilità di H3G, sono stati sottratti circa € 21,00 ai telefoni del mio nucleo familiare, temevo anche che, a causa dell'orribile servizio, si intervenisse coattivamente sul mio conto corrente a causa di un’eventuale asserita inadempienza da parte mia nell’eseguire la ricarica nei tempi concordati, ossia entro la mezzanotte del 31 ottobre 2007. Pertanto ho puntualmente denunciato tale timore, nella speranza che almeno in cià la compagnia rammostrasse cura per gli interessi della propria clientela.
    Del resto proprio per questa ragione, ossia un asserito inadempimento da parte mia nel ricaricare entro la fine del mese di ottobre, non mi è stata rinnovato il piano tariffario Super 0 nel mese di novembre, per me essenziale poiché, non possedendo presso il mio domicilio telefono fisso, tale piano mi consente di chiamare a costi ridotti i numeri, appunto, fissi, cosa che avviene di sovente per ragioni sia personali che di lavoro.
    In data 2 novembre 2007, dopo l’ennesimo colloquio con una operatrice del servizio clienti, mi sono accordata con la stessa per NON ricevere immediatamente la ricarica che mi spettava, posto che vi era incompatibilità con l’attivazione di Naviga 3, già presente sul mio cellulare. Per utilizzare l’offerta di 15 euro di traffico più 5 euro di opzione avrei pertanto atteso la naturale scadenza della opzione già attiva, avrei quindi provveduto ad effettuare la Ricarica Più (che inutilmente possedevo da giorni) riattivando al costo di 5 euro un’opzione mensile a mia scelta (appunto Naviga 3).
    Tuttavia, nonostante tale diverso esplicito accordo, mi è stata dopo poco accreditata la somma di € 20,00, come se avessi optato per una comune ricarica e non per Ricarica Più, come era nelle mie volontà.
    Ma vi è di più: come temevo e come illustrato al principio della presente, mi è stata recapitata fattura a me intestata e pari a € 20,60 (di cui € 0,50 di spedizione, pertanto con un incremento, comunque sia, del tutto indebito di € 0,10 rispetto ad un’eventuale - e del tutto denegata nel caso di specie - mia debenza), addebitati sul mio conto corrente. Sullo stesso documento contabile si menziona inoltre una soglia mensile di spesa cui sarei tenuta pari ad € 30,00, il che è del tutto mendace poiché il mio impegno, che rispetto puntualmente da oltre 15 mesi, è relativo ad una spesa di € 20,00.
    La 3, a fronte delle mie lamentele, dice di rifondermi della fattura (ma sto ancora aspettando), mi "REGALA" LA VERGOGNOSA SOMMA DI € 20 E PROPONE DI RISARCIRE ANCHE IL MIO COMPAGNO PER € 15. ED OVVIAMENTE GLIENE ACCREDITA SOLO 10!!!!!!
    Ed infine domando: pare possibile che mi venga disattivato Naviga 3 SENZA ALCUN MESSAGGIO DI PREAVVISO? E che al momento della connessione, quando il browser mi chiede di scegliere tra Naviga 3 o la navigazione a pagamento, se io, ignara della sua disattivazione, scelgo la prima opzione ESSA APPARENTEMENTE SI ATTIVA, MENTRE, IN REALTA’ STO PAGANDO A TARIFFA? Tale travisamento dei servizi offerti pare una truffa, ed invero mi sono pocanzi stati scalati tutti i residui eruro (circa 10-12) presenti sul telefono.
    Insomma: i servizi 3 sono ORRIBILI sotto ogni punto di vista.

    Scusate per lo sfogo e grazie...
    C.

  2. #2
    Partecipante Super L'avatar di lordzorro
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    89

    Predefinito

    mi dispiace per questa ennesima prova della loro incompetenza.

    soprattutto per certe cavolate, se non sbaglio in certi casi la chiamata al133 NON deve essere tariffata, viene tariffata solo se si chiama per informazioni o altre cose, ma in caso di reale assistenza non dovrebbe essere tariffata, correggetemi se sbaglio

    in ogni caso è assurdo che la ricaricapiù non sia attivabile se hai già un'opzione attiva, ma soprattutto se è attiva la naviga3 con la ricarica più NON è possibile attivare l'opzione al normale costo di 9 euro fintanto che questa è attiva, quindi rimane un giorno di vuoto o per pagare i 9 euro o per fare una nuova ricarica+

    per la tariffa o altro, se hai documentazione scritta, oltre che le telefonate, ti consiglio di mandare un fax all'800179600 e fare esplicita richiesta di rimborso per quello non dovuto alla mancata attivazione della tariffa super0 e per i costi sostenuti indebitamente.

    poi attiva procedura di conciliazione presso i corecom, al fine di richiedere giustizia.

    la procedura è lenta ma non bisogna fargliela MAI passare liscia

    in bocca al lupo e se hai bisogno di sostegno usa pure il forum, qui siamo pieni di gente agguerrita e preparata

  3. #3
    Partecipante Mistico L'avatar di killyou
    Data Registrazione
    Jan 2004
    Località
    savona
    Messaggi
    282

    Wink

    fatevi la portabilita' e come me sconsigliate a tutti quelli che vi circondano di fare o avere qualunque cosa di 3.
    magari le tariffe non 3 costano leggermente di piu ma nel sangue non ti girano tutte quelle tossine.
    enjoy

  4. #4
    Partecipante Magico
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    bg
    Messaggi
    716

    Predefinito

    appena riesco...al volo lo faccio!

  5. #5
    Ministro dell'Economia L'avatar di Uncle Scrooge
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Pavia
    Messaggi
    5,518

    Predefinito

    Prima di tutto ti sei ricordata l'ultimo del mese di effettuare la ricarica. Bisogna sempre considerare l'imprevisto.

    Seconda di poi, dal momento che il codice della ricaricapiù si era cancellato, avresti fatto meglio a usare il lato normale (cercando stavolta di cancellare la striscia argentata un po' più delicatamente) e ricaricare comunque entro i termini richiesti dal comodato.

    Così per risparmiare 4 euro sulla naviga3 hai perso un mucchio di tempo e hai speso 20 euro sulla carta di credito e altrettanti per chiamare il servizio clienti a pagamento.

    OPPURE

    Di solito per problemi riguardanti codici di ricarica illegibili, avresti dovuto tornare dal negoziante che poi avrebbe provveduto lui.

    In caso estremo, avresti fatto bene a comprare una nuova ricarica per ricaricare in tempo, e poi con calma ti facevi rimborsare quella risultata illegibile.

    Scusami ma te la sei cercata.


    La 3 in questo caso è stata più che corretta nel risarcirti tutto, oltre a un piccolo extra... che con un'altra compagnia te lo saresti sognata!!!

  6. #6
    Partecipante Magico L'avatar di akm983
    Data Registrazione
    Nov 2006
    Località
    Trento
    Messaggi
    918

    Predefinito

    Purtroppo il servizio clienti è a pagamento, è un dato di fatto ed è inutile lamentarsi. Per questo motivo è sempre meglio comunicare via mail, anche perché la comunicazione scritta è più chiara e precisa nell'esposizione del problema.

    Detto questo è chiaro che al servizio clienti della Tre regna la disorganizzazione più totale e non sono stati in grado di risolvere il problema. L'unico consiglio che posso dare è quello di perseverare con le richieste fino a quando non sarà tutto a posto.

    Secondo me il problema è che il cliente non ha un riferimento preciso con una persona fisica precisa all'interno del servizio clienti e quindi ogni volta che chiami ti risponde uno diverso a cui devi spiegare tutta la trafila daccapo. Almeno per le segnalazioni relative alle problematiche tecniche più serie dovrebbero lasciare un codice identificativo o qualcosa del genere per poter parlare sempre con la stessa persona! In questo modo le pratiche sarebbero sicuramente seguite meglio e in secondo luogo ci sarebbe una responsabilizzazione maggiore del personale con riferimento alle pratiche medesime. Invece ora chiami e ti rispondono: "Lei ha ragione, apro una segnalazione ed entro X giorni il problema sarà risolto". Ovviamente risolto (forse) da qualcun'altro (non so di chi si tratta) e chissà quando.


  7. #7
    Partecipante Magico L'avatar di tugius
    Data Registrazione
    Nov 2003
    Località
    livorno
    Messaggi
    730

    Predefinito

    Anch'io Ho Un Comodato E Cerco Di Ricaricare Sempre Un Pò Prima Dell'ultimo Giorno... Perchè Gli Inconvenienti Possono Capitare A Tutti E Con Tutti I Gestori!!!
    Galaxy s7 con All-in 400 + superinternet 5gb

  8. #8
    Ministro dell'Economia L'avatar di Uncle Scrooge
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Pavia
    Messaggi
    5,518

    Predefinito

    Ragazzi usate il servizio clienti via fax.
    E' gratis e risolvono sempre tutto e in fretta.

    I fax vengono sempre letti attentamente e da persone cordiali e di buon senso.

  9. #9
    Partecipante Magico L'avatar di stesam3
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    MILANOprovincia
    Messaggi
    822

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Uncle Scrooge Visualizza Messaggio
    Prima di tutto ti sei ricordata l'ultimo del mese di effettuare la ricarica. Bisogna sempre considerare l'imprevisto.

    Seconda di poi, dal momento che il codice della ricaricapiù si era cancellato, avresti fatto meglio a usare il lato normale (cercando stavolta di cancellare la striscia argentata un po' più delicatamente) e ricaricare comunque entro i termini richiesti dal comodato.

    Così per risparmiare 4 euro sulla naviga3 hai perso un mucchio di tempo e hai speso 20 euro sulla carta di credito e altrettanti per chiamare il servizio clienti a pagamento.

    OPPURE

    Di solito per problemi riguardanti codici di ricarica illegibili, avresti dovuto tornare dal negoziante che poi avrebbe provveduto lui.

    In caso estremo, avresti fatto bene a comprare una nuova ricarica per ricaricare in tempo, e poi con calma ti facevi rimborsare quella risultata illegibile.

    Scusami ma te la sei cercata.

    La 3 in questo caso è stata più che corretta nel risarcirti tutto, oltre a un piccolo extra... che con un'altra compagnia te lo saresti sognata!!!
    quoto ogni singola parola.
    se non avessi letto tutti i post ma mi fossi limitato solo all'esposizione del problema nel 3d avrei risposto esattamente come Uncle.

    è assodato che il 133 non risolve i problemi ma li eleva al quadrato.
    in questo caso io sarei tornato dal negoziante con in mano l'evidenza, cioè l'impossibilità di usufruire della RicaricaPiù in questione.


    comunque chi gestisce gli amici del 133 sparsi in tutta Italia dovrebbe adottare questa possibile soluzione:
    quando il cliente decide di parlare con un operatore, dovrebbere avere la possibilità di scegliere, ad esempio, con il tasto1 di avere info commerciali (tariffazione,come di consueto, a 33cent/min) e con il tasto2 di ricevere assistenza per problemi imputabili a 3 (chiamata gratuita).
    chiaramente per evitare i soliti furbi, agli operatori sarebbe data anche la facoltà di valutare il motivo della chiamata e di stabilirne l'eventuale gratuità.
    3Power10 + TVfonino Samsung p910 op-lock / Vodafone ZeroLimits + Samsung s720i / Vodafone 10Autoricarica / TIMSenzaScatto / CONvenienza di PosteMobile

  10. #10

    Data Registrazione
    Jan 1970
    Messaggi
    0

    Predefinito

    si in pratica tu fai la doppia distinzione che noi dealer abbiamo chiamando il dealer support, ovvero: tasto1--->problemi postazione, e allestimenti; tasto2---> assistenza clienti

    non c'è dubbio, bastava riportarla al venditore, ricordo che lui ha le bolle in cui sono segnati tutti i seriali (non quelli per fare la ricarica) delle ricariche, e quindi farebbe presto a risolvere il problema

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Mondo3 Social